Israele. Palestinese uccide a coltellate un cittadino israeliano. Arrestato

466

AgenPress – Un israeliano di 39 anni è stato ucciso a coltellate da un palestinese a Petach Tikva nel centro di Israele in quello che la polizia ha definito come attacco terroristico. Il palestinese si chiama Khalil Abd al-Khaliq Dweikat (46 anni, di un villaggio vicino Nablus in Cisgiordania) ed è stato arrestato non lontano dal luogo dei fatti. “I risultati dell’indagine fanno sospettare che il movente sia nazionalistico”, ha detto la polizia, confermando che è stato  un atto di terrore. Il palestinese, che era in Israele con un regolare permesso di lavoro, dopo l’attacco si è dato alla fuga ma è stato arrestato dalla polizia non lontano con ancora il coltello in mano.