Coronavirus: Johnson & Johnson ha sospeso “temporaneamente” la sperimentazione del vaccino

381

AgenPress. In un comunicato diramato dal colosso farmaceutico americano Johnson & Johnson viene dichiarato di aver  sospeso “temporaneamente” la sperimentazione del vaccino contro il coronavirus al quale stava lavorando.

Causa della sospensione: “eventi avversi” su un volontario “non spiegabili”, ma – si legge nel comunicato – “la malattia del volontario sarà osservata e valutata”.

Non viene precisato se il volontario, che partecipava alla ‘fase 3’ della sperimentazione, si sia ammalato dopo aver assunto una dose del vaccino o un placebo.