Ue, Sardone (Lega), giù le mani dalle abitazioni degli italiani, Gentiloni e Conte smentiscano

343

AgenPress. “Ora che è stato svelato il piano nascosto di Ue e Governo per reintrodurre la tassa sulla prima casa, Gentiloni si arrampica maldestramente sugli specchi, mentre da Conte, Gualtieri e soci un vergognoso silenzio.

Il Commissario Ue del Pd e il presidente del Consiglio smentiscano chiaramente e senza giri di parole questa ipotesi: in un momento di difficoltà e sofferenza per aziende, lavoratori e famiglie, anziché sostenere i cittadini, la loro ricetta è tassare ulteriormente gli italiani? Assurdo e inaccettabile. Non glielo permetteremo”.

Così Silvia Sardone, europarlamentare della Lega, firmataria dell’interrogazione al Commissario Gentiloni.