Afghanistan. In tre mesi 27 donne hanno tentato il suicidio. Le cause, povertà e disoccupazione

- Advertisement -

AgenPress – Funzionari sanitari nella provincia di Badakhshan affermano che circa 30 persone che hanno tentato il suicidio sono state portate in ospedale negli ultimi tre mesi.

Homayoun Forootan, capo dell’ospedale provinciale di Badakhshan, ha aggiunto che la maggior parte dei pazienti sono donne. Due sono morti e altri sono stati salvati.

- Advertisement -

“In totale, ci sono stati 29 casi di violenza [tentativo di suicidio] negli ultimi tre mesi, di cui 27 sono donne e due sono uomini”.

Secondo Forootan, la violenza domestica e la povertà sono le principali cause di questi incidenti.

“La povertà e la disoccupazione sono la ragione principale del suicidio, così come coloro i cui coniugi sono disoccupati e le persone che sono sotto forte pressione economica”, ha aggiunto Forootan.

- Advertisement -

Una delle donne, il cui marito si è suicidato negli ultimi mesi, ha affermato che i problemi familiari e la povertà sono stati i motivi principali del suicidio del marito.

“Mio marito ed io eravamo entrambi disoccupati. Quando i suoi figli gli chiedevano qualcosa, non aveva i soldi per comprare qualcosa per loro ed era sempre preoccupato”, ha detto la moglie della persona che si è suicidata.

I residenti di Badakhshan hanno espresso preoccupazione per l’aumento del numero di donne e giovani che tentano il suicidio.

“Condizioni economiche sfavorevoli stanno creando loro sfide e sono costretti a suicidarsi”, ha affermato Lal Mah Hasrat, residente a Badakhshan.

“Questo è dovuto alla povertà, questo è dovuto al fatto che non vanno nelle scuole e nelle università, dovrebbero prestare seria attenzione alle scuole e alle università”, ha affermato Forouhar, residente a Badakhshan.

È la prima volta negli ultimi anni che a causa della povertà e dei problemi familiari alcune persone si suicidano in una delle province del Paese. L’anno scorso, alcuni residenti del distretto di Injil, nella provincia di Herat, sono stati costretti a vendere i propri reni a causa della povertà.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati