Dati Covid in tempo Reale

All countries
349,003,977
Confermati
Updated on 22 January 2022 21:46
All countries
275,514,214
Ricoverati
Updated on 22 January 2022 21:46
All countries
5,608,212
Morti
Updated on 22 January 2022 21:46

Afghanistan. Kamila ha 3 anni, pesa 5 kg. Troppo debole per piangere, è il volto della fame…..

- Advertisement -

AgenPress – Kamila ha quasi 3 anni, ma pesa solo 11 libbre (5 chilogrammi). La sua pelle rugosa si incurva dai suoi arti scheletrici e si estende intorno al suo ventre disteso.

Kamila è malnutrita ormai da otto mesi, dice sua nonna Bilqis, mentre cerca di calmarla in un sparuto reparto ospedaliero pieno di altri bambini emaciati a Kandahar, nel sud dell’Afghanistan.
Troppo debole per piangere, la bambina si strofina le orecchie per il dolore.
“Sua madre è malata e noi siamo poveri”, dice Bilqis . “Ha cercato di allattarla ma non aveva latte da dare”.
La famiglia di Kamila è tra milioni di afgani che lottano per sopravvivere a una grave carenza di cibo durante un rigido inverno e un crollo economico. Le organizzazioni per i diritti stanno chiedendo più aiuti esteri, sostenendo che i gruppi più vulnerabili – donne e bambini – stanno soffrendo.
In una dichiarazione alla CNN, i talebani al potere hanno riconosciuto i “problemi economici” del paese, ma hanno negato con veemenza che ci fosse una crisi, definendo tali affermazioni “false”.
“Nessuno morirà di fame perché non c’è carestia e le città sono piene di cibo”, ha detto il portavoce dei talebani Zabihullah Mujahid, contraddicendo le immagini grafiche di bambini affamati.
Anche prima che i talebani prendessero il potere in Afghanistan ad agosto, la povertà e l’insicurezza alimentare erano molto diffuse a causa di siccità consecutive, declino economico, conflitto prolungato e pandemia .
Ma tre mesi dopo l’acquisizione, la crisi è rapidamente peggiorataMiliardi di dollari di aiuti allo sviluppo estero si sono prosciugati, privando il paese del denaro che aveva sostenuto l’economia, i servizi chiave e gli operatori umanitari.
Con l’arrivo dell’inverno, quasi 23 milioni di persone, più della metà della popolazione, stanno affrontando livelli estremi di fame, secondo le Nazioni Unite . Almeno un milione di bambini sotto i 5 anni rischia di morire di fame.
Le condizioni sono così cattive che alcuni ospedali, senza soldi per il carburante, hanno fatto ricorso all’abbattimento di alberi per riscaldare le stanze dei pazienti, e gruppi di aiuto avvertono che la situazione potrà solo peggiorare se la comunità internazionale non interviene subito.
La stragrande maggioranza degli afghani fa affidamento sull’agricoltura per il proprio sostentamento, ma il paese ha perso il 40% del suo raccolto quest’anno a causa della siccità, secondo il World Food Programme (WFP). Man mano che le scorte di cibo diminuiscono, il costo di alimenti di base come il grano e il pane è salito alle stelle.
“Abbiamo solo acqua e pane, a volte ce l’abbiamo, ma a volte non c’è niente da mangiare”, ha detto Musafer, un operaio e negoziante che ha un nome.
All’inizio di questo mese, ha portato sua figlia all’ospedale provinciale di Ghor nella capitale provinciale Chagcharan.
Razia ha quasi 3 anni, ma le sue costole e la sua spina dorsale sporgono con orribile chiarezza mentre seppellisce il viso nel grembo di sua madre.Questa è la sua terza visita in ospedale in soli otto mesi e non sta migliorando.
“Non c’è lavoro, reddito, cibo da portarle”, ha detto Musafer. “Ogni volta che la vedo mi arrabbio”.
- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati