Dati Covid in tempo Reale

All countries
524,246,136
Confermati
Updated on 18 May 2022 09:49
All countries
480,001,751
Ricoverati
Updated on 18 May 2022 09:49
All countries
6,292,858
Morti
Updated on 18 May 2022 09:49

Afghanistan. La disperazione delle studentesse per la chiusura delle università pubbliche

- Advertisement -

AgenPress – Numerose studentesse nella provincia orientale di Nangarhar hanno espresso una crescente disperazione per la mancanza di accesso alle università pubbliche, la mancanza di opportunità di lavoro per donne e ragazze e il futuro incerto in generale per le ragazze e le donne afghane nel paese.

Ahmad Khan, che è un insegnante nella provincia di Nangarhar, ha detto che tre delle sue figlie erano studentesse del dipartimento di Agraria, Ingegneria e Letteratura dell’Università di Nangarhar, ma per mesi le porte delle università pubbliche sono state loro chiuse.

- Advertisement -

Kerishma, una donna di 20 anni che vive nel distretto di Shiwa a Nangarhar, ha detto a TOLOnews che lei e sua sorella minore (Zala) avevano superato gli esami di ammissione per i dipartimenti di ingegneria e letteratura dell’Università di Nangarhar l’anno scorso, ma non erano ancora stati in grado di partecipare alle loro classi.

“Ho avuto successo nel dipartimento di ingegneria. L’anno è finito e non ho potuto andare all’università, sono molto preoccupato quando guardo i miei quaderni vuoti che non ho scritto nulla”, ha detto Kerishma, una studentessa.

“Da quando le università sono state chiuse, i nostri sogni e le nostre aspirazioni si sono ridotti. Tutte le ragazze come me sono preoccupate per il nostro futuro, spero che le istituzioni educative aprano alle ragazze”, ha detto Zala, la sorella di Kerishma.

- Advertisement -

Ziba, che è una studentessa del secondo anno al dipartimento di agricoltura dell’Università di Nangarhar, ed è la sorella maggiore di Kerishma e Zala, ha affermato di aver affrontato molte sfide durante la sua scuola, ma a causa dello scoppio della malattia COVID-19 e del Crollo del precedente governo, le università sono state chiuse due volte agli studenti.

“Bisogna aprire le università pubbliche e private. Questo è molto importante per le donne perché un certo numero di donne non ha capifamiglia, hanno studiato, laureato e stanno lavorando per sostenere le loro famiglie”.

Ziba ha esortato l’Emirato islamico a lasciare che le donne continuino la loro istruzione.

Ahmad Khan, il padre delle ragazze, ha affermato che, nonostante le difficoltà economiche, sta cercando di aiutare le sue figlie a proseguire gli studi. Ha invitato l’Emirato islamico a fornire opportunità educative alle ragazze e alle donne del Paese.

“L’educazione è la base del progresso di una società e di un Paese. Quando il processo di educazione si ferma, si ferma lo sviluppo di una società”, ha affermato Ahmad Khan.

Sulla base delle statistiche disponibili, oltre 15.000 studenti studiavano all’università di Nangarhar e quasi 3.000 erano studentesse.

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati