Home Estero Aiden Aslin dal Regno Unito a Mariupol per combattere, costretto ad arrendersi....

Aiden Aslin dal Regno Unito a Mariupol per combattere, costretto ad arrendersi. “Non abbiamo cibo e armi”

0
138

AgenPress – Aiden Aslin, di Newark nel Nottinghamshire, combatte in Ucraina da quando si è trasferito lì nel 2018 ed è diventato un marine nell’esercito del paese.

La sua unità ha recentemente difeso la città assediata di Mariupol, che è stata pesantemente bombardata dalla Russia.

Sua madre Ang Wood ha detto che suo figlio le aveva detto che non aveva scelta.

“Mi ha chiamato e ha detto che non avevano più armi per combattere”, ha detto.

“Amo mio figlio, è il mio eroe – hanno combattuto in modo infernale”.

Aiden, ex operatore sanitario che in precedenza ha combattuto con le unità armate curde in Siria contro il cosiddetto Stato Islamico,  ha chiesto al governo del Regno Unito di fornire maggiore sostegno all’Ucraina.

L’amico Brennan Philips, ha raccontato di aver parlato con lui anche al telefono.

“Mi ha chiamato e mi ha detto ‘non abbiamo cibo, rifornimenti, munizioni, siamo completamente circondati, dobbiamo arrenderci. Era molto ben consapevole di quello che stava succedendo, molto calmo. Non possono uscire, non possono reagire, quindi non hanno avuto scelta”