Dati Covid in tempo Reale

All countries
245,089,650
Confermati
Updated on 26 October 2021 17:47
All countries
220,426,995
Ricoverati
Updated on 26 October 2021 17:47
All countries
4,974,935
Morti
Updated on 26 October 2021 17:47

Amministrative, Oddati (PD): “Per elettori di Raggi e Calenda scelta più naturale è Gualtieri”

- Advertisement -

AgenPress. Nicola Oddati, componente della segreteria del Pd, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “L’Italia s’è desta”, condotta dal direttore Gianluca Fabi, Matteo Torrioli e Daniel Moretti su Radio Cusano Campus.

Sul ballottaggio a Roma. “A Roma c’erano 3 candidati forti che gravitano nell’area del centrosinistra e insieme hanno totalizzato più del 60% -ha affermato Oddati-. Ora al ballottaggio si tratta di fare in modo che gli elettori di Raggi e Calenda possano convergere sul candidato più naturale, ovvero Gualtieri. Votare Michetti per l’elettore del M5S sarebbe un harakiri, un gesto tafazziano. La cosa più logica è votare per quella parte politica con cui si prospetta un’alleanza alle prossime elezioni politiche. Inoltre quando si tratta di sindaci bisogna valutare anche la competenza delle persone e tra Gualtieri e Michetti non mi pare ci sia confronto”.

- Advertisement -

 Sul futuro del centrosinistra. “La ricetta più giusta ce l’ha Enrico Letta. Quando diventò segretario disse che dobbiamo costruire un grande centrosinistra che abbia come perno il Pd e che costruisca un dialogo più intenso col M5S per portarlo definitivamente nel campo del centrosinistra. Se non stiamo tutti insieme, pur con le differenze che abbiamo, non vinceremo. Accorciare la coperta è sbagliato, per questo secondo me Calenda sbaglia a voler escludere il M5S”.

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati