Animali, Corda – Vianello (Alt): Pene più severe per chi compie atti di violenza

- Advertisement -

AgenPress. “Oggi abbiamo partecipato ad una manifestazione colorata e pacifica organizzata da Enrico Rizzi, attivista per gli animali, alla quale erano presenti manifestanti di tutte le età per chiedere l’inasprimento delle pene nei confronti di chi compie atti di violenza sugli animali”.

Lo affermano i deputati di Alternativa Emanuela Corda e Giovanni Vianello che sono intervenuti alla manifestazione in Piazza Capranica a Roma. “È inconcepibile – proseguono – che nel nostro Paese ogni giorno così tanti animali vengano fatti oggetto di violenza gratuita, maltrattamenti e uccisioni brutali e soprattutto è inconcepibile che chi si macchia di questi reati la faccia franca o sia passibile di pene ridicole e ammende irrisorie.

- Advertisement -

È evidente che vada fatto qualcosa in più perché l’Italia possa definirsi un Paese civile, d’altra parte, come diceva Ghandi la civiltà di un popolo si misura dal modo in cui tratta gli animali”.

“Grazie ai toni pacifici della manifestazione, siamo riusciti a portare le istanze della piazza al Governo e a ottenere la promessa formale da parte del sottosegretario alla Giustizia, Anna Macina, che nei prossimi giorni riceverà gli organizzatori della mobilitazione”, spiegano i due deputati di Alternativa che hanno inoltre invitato una delegazione di manifestanti nei propri uffici per aiutarli con una istanza da presentare in occasione dell’incontro con la sottosegretaria alla Giustizia.

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati