Dati Covid in tempo Reale

All countries
231,385,937
Confermati
Updated on 24 September 2021 02:15
All countries
206,332,091
Ricoverati
Updated on 24 September 2021 02:15
All countries
4,742,562
Morti
Updated on 24 September 2021 02:15

Anzio. Ucciso a coltellate dall’ex compagna l’avvocato Giuseppe Cardoselli

- Advertisement -
- Advertisement -

Agenpress – Mioara Bascoveanu, romena di 39 anni ha ucciso a coltellate l’ex compagno Giuseppe Cardoselli, avvocato di 57 anni del foro di Velletri dopo una lite per l’affidamento richiesto dalla vittima delle due figlie di 9 e 5 anni che la coppia ha avuto prima della separazione. Un rapporto tormentato terminato con una serie di denunce che i due nell’ultimo periodo si erano fatti a vicenda.

Dopo l’omicidio, è stata proprio la ex moglie, con il coltello ancora in mano, a chiamare soccorsi e carabinieri. I militari dell’arma l’hanno trovata in strada, sull’Ardeatina, in stato di alterazione psicolgica e con il coltello intriso di sangue in mano. A nulla sono valsi i tentativi di rianimare l’avvocato, rimasto a terra, poco dopo l’ingresso del suo studio, in un lago di sangue.

Mioara Bascoveanu, poco dopo, si è consegnata senza opporre resistenza ed è stata condotta negli uffici della Compagnia di Anzio.

L’omicidio è avvenuto all’interno dello studio legale dell’uomo in via Ardeatina, ad Anzio, con un coltello da cucina con una lama di 20 centimetri.

Con quello ha colpito l’uomo più volte al collo, sul petto, sul dorso e sulle mani: numerose e profonde le ferite che non hanno dato scampo all’avvocato, morto nel suo studio in una pozza di sangue. A chiamare il 112 proprio la donna, che ha confessato ed è stata arrestata dai carabinieri sul posto fino a tarda notte.

Altre News

Articoli Correlati