Dati Covid in tempo Reale

All countries
262,736,568
Confermati
Updated on 30 November 2021 19:05
All countries
235,478,750
Ricoverati
Updated on 30 November 2021 19:05
All countries
5,229,500
Morti
Updated on 30 November 2021 19:05

Assolti primario e caposala dell’ospedale di Lugo. Precedentemente assolta l’infermiera Poggiali

- Advertisement -

AgenPress –  Sono stati assolti Giuseppe Re e Cinzia Castellani, primario e caposala all’ospedale di Lugo dove lavorava Daniela Poggiali, l’ex infermiera recentemente assolta nell’appello ter dall’accusa di aver ucciso la paziente 78enne Rosa Calderoni.

Re e Castellani rispondevano di omicidio volontario con dolo eventuale, perché, pur di fronte ai numerosi segnali di allarme, secondo la Procura ravennate non avevano adottato tutte le misure in loro potere per scongiurare il decesso.

- Advertisement -

I giudici li hanno prosciolti secondo l’articolo 129 del codice di procedura penale, che consente di farlo in ogni stato e grado, quando si riconosce che il fatto non sussiste o che l’imputato non lo ha commesso o che il fatto non costituisce reato o non è previsto dalla legge come reato e manca una condizione di procedibilità.

I due imputati sono difesi dagli avvocati Tommaso Guerini (Re) e Paola Brighi e Piero Venturi (Castellani). La pronuncia di assoluzione è arrivata nell’udienza in cui si decideva se il processo dovesse partire o essere rinviato e ha colto di sorpresa sia la Procura e le parti civili (i due figli di Calderoni e l’Ausl Romagna), che avevano chiesto di celebrare il dibattimento, sia le difese che avevano chiesto un rinvio a marzo, dopo il deposito delle motivazioni della sentenza di appello. Ora la Corte di assise ravennate depositerà le motivazioni di questa sentenza entro trenta giorni.

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati