Dati Covid in tempo Reale

All countries
179,470,601
Confermati
Updated on 21 June 2021 21:26
All countries
162,353,873
Ricoverati
Updated on 21 June 2021 21:26
All countries
3,886,278
Morti
Updated on 21 June 2021 21:26

Autostrade. M5s, solo maxi multa? Non scherziamo. Ne hanno pensate e realizzate di tutti i colori

- Advertisement -
- Advertisement -

“Maxi multa? Non scherziamo. Lo Stato non accetta carità, solo giustizia per le vittime. Per chi ha causato il crollo del ponte Morandi non ci saranno sconti. Ci sono le famiglie di 43 vittime che ancora attendono giustizia. La revoca della concessione ad Autostrade va inoltre nella direzione di un successivo abbassamento dei pedaggi. Bisogna cambiare il sistema degli affidamenti”. Lo affermano fonti M5s.

Sul Blog delle stelle si legge:  “ne hanno pensate e realizzate di tutti i colori. Pur di mantenere salda la presa sul business delle concessioni autostradali, senza essere disturbati troppo nei loro incassi alla zio Paperone, i Benetton sono arrivati a far sentire la loro “vicinanza” al poliedrico mondo delle fondazioni politiche e dei cosiddetti think tank: sulla carta pensatoi e centri di ricerca, nella sostanza enti così infarciti di politici ed ex politici che le varie società di famiglia (Atlantia, Autostrade, Autogrill) non se la sono certo sentita di far mancare il loro supporto. Alla faccia di investimenti, manutenzioni e tutela degli automobilisti”. E’ quanto si legge in un post , nell’ottavo capitolo della rubrica “Autostrade Story”.

“Autostrade per l’Italia per dire, ancora oggi è tra i soci ordinari di Italiadecide, l’associazione fondata e guidata dall’ex presidente della Camera Luciano Violante, ex Pci, Pds e Ds. Atlantia, la holding dei Benetton che controlla Autostrade, è invece inserita nell’elenco dei soci sostenitori dell’Aspen, think tank pieno zeppo di politici e presieduto dall’ex ministro dell’economia Giulio Tremonti. Ancora, tra i soci dell’Ispi, Istituto per gli studi di politica internazionale, spicca Autogrill, altro gioiello della famiglia di Ponzano Veneto. Insomma, le vie dei Benetton sono davvero state infinite, pur di assicurarsi un indisturbato privilegio”.

Altre News

Articoli Correlati