Dati Covid in tempo Reale

All countries
240,190,120
Confermati
Updated on 14 October 2021 18:56
All countries
215,766,611
Ricoverati
Updated on 14 October 2021 18:56
All countries
4,893,211
Morti
Updated on 14 October 2021 18:56

Berlusconi, se si indebolisce il centro liberale e cristiano, torna al potere la sinistra

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress – “Il centro-destra in Italia non esisterebbe, come non è mai esistito in passato, se non lo avessimo creato noi, costruendo le condizioni perché potesse essere forza di governo. Le vicende politiche di tutte le democrazie occidentali  dimostrano che se si indebolisce il centro liberale e cristiano quella che torna al potere è la sinistra. I recentissimi dati delle elezioni in Germania sono l’ennesimo esempio di questa legge della politica, che porterà il più grande paese dell’Unione Europea verso un governo a guida socialista”.

Lo dice Silvio Berlusconi in un intervento oggi sul Giornale, per il quale “il governo Draghi non prefigura nessun cambiamento strategico di alleanze, che sarebbe impossibile e contrario alla nostra natura. Nessuno in Forza Italia contempla questa ipotesi. Nessuno ha in mente neanche la prospettiva opposta, questa di abdicare al nostro ruolo, di disperdere il patrimonio di idee e di voti di Forza Italia in una indistinta aggregazione di destra sovranista”.

“Io ho parlato spesso, ragionando sul futuro, di partito unico del centro-destra. Continuo a crederci, ma questo non significa affatto il disarmo di Forza Italia”.

“La possibilità per il centro-destra di tornare alla guida delle maggiori città del Paese è direttamente legata alle scelte dell’elettorato moderato” e “se quell’elettorato sceglierà il centro-destra non potrà che scegliere Forza Italia. E solo a questa condizione possiamo vincere, ma soprattutto possiamo governare le nostre città e il nostro Paese – sostiene -. Per questo voglio ribadire un concetto: Forza Italia non fa parte del centro-destra, Forza Italia è il centro-destra”.

Altre News

Articoli Correlati