Dati Covid in tempo Reale

All countries
179,598,446
Confermati
Updated on 22 June 2021 10:27
All countries
162,576,512
Ricoverati
Updated on 22 June 2021 10:27
All countries
3,890,035
Morti
Updated on 22 June 2021 10:27

Brasile. ‘Ndrangheta. Arrestato Rocco Morabito. Era latitante dal 2017

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress – Rocco Morabito  è stato arrestato in Brasile in una operazione congiunta di Interpol, polizia, carabinieri e polizia federale brasiliana. Il boss era nella lista dei dieci criminali più ricercati al mondo. Il boss era latitante dal 2017, quando era evaso da un carcere in Uruguay, dove si trovava in attesa di estradizione.

Arrestato anche Vincenzo Pasquino, latitante originario di Torino, anche lui inserito nell’elenco dei latitanti pericolosi. All’indagine che ha portato all’arresto dei due hanno collaborato anche il gruppo dei carabinieri di Locri e quelli del comando provinciale di Torino.

Rocco Morabito è stato arrestato in un albergo di Joao Pessoa, capitale dello stato di Paraiba, assieme ad altri due stranieri, secondo quanto ha rivelato il ministro della Giustizia brasiliano, Anderson Torres. “L’arresto compiuto dalla polizia federale dimostra, ancora una volta, il nostro impegno nella lotta alla criminalità. Congratulazioni per la brillante operazione di polizia e di intelligence”, ha detto Torres.

Attualmente considerato il più noto narcobroker della ‘Ndrangheta in circolazione e in ordine di importanza il secondo latitante più ricercato dopo Matteo Messina Denaro, Morabito, in Italia già condannato a 30 anni per narcotraffico, era sparito nel giugno del 2019, a pochi giorni dall’estradizione in Italia, con un’evasione da film dal carcere di Montevideo. Le ultime notizie su di lui, almeno ufficialmente, le aveva date Elida Ituarte, la donna che nel giugno 2019, in piena notte, se lo era ritrovato in casa.

Altre News

Articoli Correlati