Dati Covid in tempo Reale

All countries
199,620,791
Confermati
Updated on 3 August 2021 08:02
All countries
178,387,935
Ricoverati
Updated on 3 August 2021 08:02
All countries
4,249,440
Morti
Updated on 3 August 2021 08:02

Brigate rosse. Tra gli arrestati Giorgio Pietrostefani, mandante dell’omicidio Calabresi

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress – I terroristi rossi arrestati sono Enzo Calvitti, Giovanni Alimonti, Roberta Cappelli, Marina Petrella e Sergio Tornaghi, tutti delle Brigate Rosse; Giorgio Pietrostefani di Lotta Continua e di Narciso Manenti dei Nuclei Armati contro il Potere territoriale. In fuga sono Luigi Bergamin (il complice di  Cesare Battisti, condanna in via definitiva a 17 anni e 11 mesi per l’omicidio del macellaio mestrino Lino Sabbadin), Maurizio Di Marzio e Raffaele Ventura gli ex br in fuga dopo l’operazione della polizia francese scattata questa mattina. Cade così la protezione della cosiddetta dottrina Mitterrand, che dava asilo politico a cittadini stranieri perseguiti per crimini di natura politica (tra di loro anche terroristi) a condizione che rinunciassero ad aspirazioni eversive contro lo Stato francese, come stabilito dal presidente François Mitterrand e ribadito dai successori.

Tra gli arrestati c’è Giorgio Pietrostefani, fondatore di Lotta Continua con Adriano Sofri e condannato a 22 anni come mandante dell’omicidio Calabresi (nella foto in alto, accanto a Ovidio Bompressi). Il blitz è scattato a pochi giorni proprio dalla prescrizione dei reati a carico di Bergamin (uno degli ideologi del PAC, il gruppo armato in cui aveva militati Cesare Battisti, condannato per due omicidi) e Di Marzio, che partecipò al sequestro del poliziotto Nicola Simone.

Altre News

Articoli Correlati