Buoni pasto: Fipe,15 giugno sciopero, non si accettano ticket

- Advertisement -

AgenPress. Il 15 giugno i pubblici esercizi non accetteranno alcun pagamento tramite buoni pasto. Così la Fipe-Confcommercio in una nota annunciando il blocco dei pagamenti.

“Al di là del fatto che sfugge perché, avendocela con la Consip, pur di strappare commissioni più basse finiscano per prendersela con i consumatori, danneggiandoli, visto che sono loro buoni clienti, resta il punto che in tal modo interrompono una prestazione ed un servizio indispensabile per molti dipendenti che lavorano lontano da casa” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

- Advertisement -

“Valuteremo la legittimità di questa iniziativa, se è rispettosa delle regolamentazioni esistenti. Preannunciamo fin d’ora, comunque, che nella migliore delle ipotesi segnaleremo gli esercizi scioperanti per la revoca della convenzione per il grave inadempimento delle obbligazioni contrattuali” conclude Dona.

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati