Dati Covid in tempo Reale

All countries
195,172,426
Confermati
Updated on 26 July 2021 18:51
All countries
175,292,994
Ricoverati
Updated on 26 July 2021 18:51
All countries
4,180,122
Morti
Updated on 26 July 2021 18:51

Campomenosi (Lega), espulsione suora italiana fatto grave, Ue e Italia alzino la voce

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress. “L’espulsione di una suora italiana da parte dell’Iran è un fatto grave e vergognoso, ci auguriamo che Governo e istituzioni Ue possano intervenire. Ancora una volta, esprimiamo indignazione nei confronti dell’atteggiamento ostile del regime di Teheran, che si conferma nemico dell’Occidente e della democrazia.

Un atto che si aggiunge a una lunga serie di episodi inaccettabili, dalla repressione degli oppositori politici al sostegno a organizzazioni terroristiche, fino alle inquietanti notizie delle ultime settimane sull’acquisizione del super-satellite russo per individuare target in tutto il Medio Oriente. Come la Lega sostiene da tempo, l’Iran non può essere considerato un partner affidabile: chi come Bruxelles parla di possibili imminenti distensioni dei rapporti con Teheran e la ripresa dei negoziati sul nucleare sbaglia e sottovaluta una situazione sempre più grave, con continue intimidazioni.

Interrogheremo la Commissione europea per chiedere un intervento urgente sui numerosi casi di cui in questi mesi siamo venuti a conoscenza, di cui quello di suor Giuseppina Berti è solo l’ultimo episodio. Basta con le provocazioni dell’Iran, l’Ue e l’Italia facciano sentire la propria voce”.

Così in una nota Marco Campomenosi, capo delegazione della Lega, componente della delegazione per le relazioni con l’Iran del Parlamento Europeo.

Altre News

Articoli Correlati