Dati Covid in tempo Reale

All countries
178,936,789
Confermati
Updated on 20 June 2021 00:19
All countries
161,742,787
Ricoverati
Updated on 20 June 2021 00:19
All countries
3,874,803
Morti
Updated on 20 June 2021 00:19

Caos Ospedali: Codacons chiede alla Protezione Civile di requisire posti letto presso strutture private

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress. Per far fronte al caos che si registra negli ospedali italiani e aumentare il numero di posti letto utili a fronteggiare l’emergenza sanitaria, il Codacons chiede oggi al Governo e alla Protezione civile di requisire strumentazioni, presidi sanitari ed equipaggiamenti presso cliniche e strutture private presenti sul territorio.

Una misura che, ricorda il Codacons, è prevista espressamente dal Decreto Cura Italia e che è ancora pienamente in vigore, in virtù dell’art. 6 del decreto che stabilisce che “Fino al termine dello stato di emergenza il Capo del Dipartimento della protezione civile può disporre la requisizione in uso o in proprietà, da ogni soggetto pubblico o privato, di presidi sanitari e medico-chirurgici, nonché di beni mobili di qualsiasi genere, occorrenti per fronteggiare la predetta emergenza sanitaria, anche per assicurare la fornitura delle strutture e degli equipaggiamenti alle aziende   sanitarie o ospedaliere ubicate sul territorio nazionale, nonché per implementare il numero di posti letto specializzati  nei  reparti  di ricovero dei pazienti affetti da detta patologia”.

“La situazione degli ospedali italiani oramai vicina al collasso impone di ricorrere ai presidi sanitari delle cliniche private per incrementare i posti letto in terapia intensiva dei nosocomi in difficoltà – spiega il presidente Carlo Rienzi – Una misura questa già attuata dalla Lombardia e dal Trentino Alto Adige in pieno lockdown, e che ha consentito di garantire le necessarie cure ai pazienti affetti da Covid”.

“Non c’è più tempo da perdere e la Protezione civile deve attivarsi immediatamente in tal senso, anche in virtù dell’ultimo bollettino del Politecnico di Milano secondo cui, considerata la curva dei contagi e dei ricoveri, la soglia critica (2.538) dei posti letto in terapia intensiva sarà raggiunta in Italia tra il 5 e il 6 novembre” – conclude Rienzi.

 

Altre News

Articoli Correlati