Cartelle esattoriali, Fapi: “Accorciare tempi di accertamento e riscossione”

- Advertisement -

AgenPress. “Condividiamo la necessità di avviare una riforma del sistema di accertamento e di riscossione delle cartelle esattoriali, anche in previsione dello sblocco delle notifiche che ripartiranno dal 1 luglio.

È un impegno che il ministero del Tesoro deve portare avanti anche per accorciare i tempi di riscossione che diversamente portano i crediti ad essere inesigibili. Confidiamo ancora che il provvedimento possa essere associato anche ad una rivisitazione del rapporto tra contribuenti e fisco, per consentire più flessibilità nei pagamenti in particolare per le imprese che hanno bisogno del durc”.

- Advertisement -

Lo dichiara in una nota il presidente nazionale della Fapi, Gino Sciotto.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati