Catasto. Confedilizia, sconcertante la “raccomandazione” Ue su aggiornamento per aumentare la tasse

- Advertisement -

AgenPress – “Finisce la pandemia e la Commissione europea torna a riproporre la sua ‘raccomandazione’ all’Italia di aggiornare il catasto per aumentare le tasse sulla casa. E’ sconcertante, e il fatto che qualcuno già parli di ‘assist’ nei confronti di Palazzo Chigi è significativo”.

E’ quanto afferma in una nota Giorgio Spaziani Testa, presidente di Confedilizia. “Non va dimenticato, infatti, che la relazione del ministero dell’Economia che accompagna la delega fiscale  ammette espressamente che l’articolo sul catasto è ‘coerente’ con la richiesta della Ue di aumentare l’imposizione sugli immobili attraverso l’intervento sul catasto”.

- Advertisement -

“A questo punto  l’accordo fra centrodestra e presidente del Consiglio, peraltro ancora non formalizzato, non può più lasciare tranquilli. Se nella maggioranza c’è una parte che vuole davvero difendere il risparmio delle famiglie italiane e opporsi a ricette economiche distruttive, pretenda che la riforma fiscale, peraltro non legata al Pnrr e comunque dai pericolosi contorni di una delega in bianco al Governo, non giunga in porto. Ne guadagnerà il Paese intero”

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati