Dati Covid in tempo Reale

All countries
180,370,780
Confermati
Updated on 24 June 2021 05:31
All countries
163,374,630
Ricoverati
Updated on 24 June 2021 05:31
All countries
3,907,592
Morti
Updated on 24 June 2021 05:31

Centrodestra. Berlusconi apre alla federazione di Salvini. Contrarie Gelmini e Carfagna

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress – “La proposta di Matteo Salvini di una federazione del centrodestra? La consideriamo con grande attenzione”. Così Silvio Berlusconi partecipando su Zoom, da Arcore, alla riunione con i vertici di Forza Italia, i membri del governo, i capigruppo e i governatori azzurri.

“Non diciamo no: ne parleremo nelle sedi dedicate del partito. Di sicuro una maggiore unità con le altre forze del centrodestra consentirà di dare maggiore forza alle nostre battaglie storiche”.

Contrarie Maria Stella Gelmini e Mara Garfagna,  che avrebbero insistito sul percorrere altre strade tra cui rilanciare i valori di Fi e l’anima moderata del partito, preoccupate dal rischio concreto di una vera e propria annessione di Fi da parte della Lega salviniana. “Dobbiamo difendere e valorizzare la nostra identità, i nostri valori, la storia di Forza Italia e quella del presidente Berlusconi” avrebbero fatto presente le ministre forziste. “Solo con l’area moderata il centrodestra è vincente, bisogna allargare il campo, non annetterci passivamente al Carroccio” avrebbero sottolineato Carfagna e  Gelmini, chiedendo la convocazione degli gli organi del partito.

A favore del progetto federativo, Anna Maria Bernini, Giorgio Mulè, Alessandro Cattaneo. “Non ho paura di contaminarmi. Ci siamo sempre mostrati come orgogliosi portatori di idee, pragmatiche e rivoluzionarie: questa è la strada per distinguerci dai nostri alleati. E attraverso le proposte concrete, potremo sempre mantenere un’ampia agibilità politica”, dice Mulé.  “Il dissenso, qui, ha sempre cittadinanza. Per fortuna, non siamo in una caserma. Quando alla fine si stabilisce una linea, però, si deve essere leali. Soprattutto se la indica con garbo il presidente Berlusconi, che non si è mai sbagliato sulle sue intuizioni”.

 

E il presidente di FI ha speso belle parole sul leader della Lega. “I sondaggi premiano il nostro lavoro. Ho sentito qualcuno dire che saremmo appiattiti sulla Lega: ma quando? Siamo il partito-guida del centrodestra e ho sempre trovato in Matteo Salvini un ascoltatore attento: i nostri rapporti sono ottimi” ha detto Berlusconi.

Altre News

Articoli Correlati