Cina minaccia gli Usa. Distruggeremo tentativi di indipendenza Taiwan. E’ parte della “Cina Unica”

- Advertisement -

AgenPress –  Taiwan “è parte della Cina e il principio della ‘Unica Cina’ è il fondamento politico delle relazioni sino-americane: è impossibile usare Taiwan per controllare la Cina”. Lo ha detto il ministro della Difesa cinese Wei Fenghe al capo del Pentagono Lloyd Austin nel primo incontro in persona avuto a Singapore a margine dello Shangri-La Dialouge.

“Gli Usa hanno di recente annunciato un’altra vendita di armi che ha gravemente minato sovranità e interessi di sicurezza della Cina”, si legge in una nota. “Il governo e l’esercito cinesi distruggeranno ogni tentativo di indipendenza di Taiwan e salvaguarderanno la riunificazione”.

- Advertisement -

La pace e la stabilità nell’Asia-Pacifico hanno “bisogno degli sforzi congiunti dei Paesi della regione per essere mantenute”. La Cina, a tal proposito, “spera di stabilire una sana e stabile relazione tra i principali Paesi dell’area con gli Stati Uniti, che dovrebbe essere anche la direzione degli sforzi congiunti di Cina e Usa”.

Gli Stati Uniti “devono considerare lo sviluppo e la crescita della Cina in modo razionale, non attaccarla e diffamarla, contenere e sopprimere la Cina e non interferire nei suoi affari interni o danneggiare i suoi interessi: solo in questo modo le relazioni bilaterali possono essere migliorate”. Wei ha anche rimarcato che “i rapporti tra militari sono fondamentali per lo sviluppo delle relazioni bilaterali e le due forze armate dovrebbero evitare conflitti e confronti”.

 

- Advertisement -

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati