Colpito centro trasmissione radio russa in Transnistria vicino al villaggio di Mayak

- Advertisement -

AgenPress –  Il centro di trasmissione della radio russa è stato colpito ed è saltato in aria in Trasnistria. Lo riferisce l’Agenzia russa Tass.

Ieri sono state lanciate granate leggere anti-tank il quartier generale del ministero della Sicurezza della Transnistria, la regione separatista filorussa della Moldavia al confine con l’Ucraina, riferisce il ministero dell’interno della repubblica autoproclamata.

- Advertisement -

“Sono andate distrutte – si legge nella nota del ministero – le finestre ai piani superiori. Dai locali esce del fumo. L’area adiacente è stata transennata dagli agenti. Sul posto sono arrivati una squadra inquirente, artificieri, vigili del fuoco, squadre di ambulanze e specialisti di altri servizi d’emergenza. Secondo le prime risultanze delle indagini, sono stati sparati colpi usando un leggero lanciagranate anticarro. Non sono segnalate vittime”.

 

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati