Concorso in Magistratura. Cartabia: “Il Paese attende nuove energie”

- Advertisement -

AgenPress. “La magistratura e il Paese intero attendono la competenza, le fresche energie, l’entusiasmo e la passione dei più giovani”.

La Ministra della Giustizia, Marta Cartabia, invia un messaggio ai 6524 candidati che domani, 13 luglio, iniziano le prove scritte per il concorso da magistrato ordinario. 500 i posti disponibili; risale a 14 anni fa l’ultimo bando con numeri analoghi.

- Advertisement -

“La giustizia è un servizio fondamentale per ogni cittadino e per l’intero sistema Paese, che si regge anzitutto su un nutrito corpo di magistrati, dotati di una solida preparazione giuridica e di alto profilo professionale, chiamati a svolgere un compito di altissimo valore sociale e costituzionale. I futuri giovani magistrati, insieme ai colleghi con più esperienza, saranno chiamati a dare un contributo insostituibile alla stagione di riforme e di rinnovamento che la giustizia italiana sta attraversando.

A ciascun candidato – aggiunge la Guardasigilli – auguro di poter incrementare, con il suo lavoro quotidiano, l’indispensabile fiducia che ogni cittadino deve poter riporre in ogni tribunale, in ogni corte, in ogni ufficio giudiziario. In bocca al lupo a tutti!!”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati