Concorso magistratura. Rinviato con deroghe, da maggio a luglio

- Advertisement -

AgenPress – Nel decreto Covid all’esame del Consiglio dei ministri domani dovrebbe rientrare anche una deroga alle regole ordinarie per il concorso in magistratura. E’ quanto si apprende da fonti del ministero di via Arenula. Tempistica e modalità saranno poi definiti con un successivo decreto ministeriale. Il concorso si sarebbe dovuto svolgere a maggio, ma l’orientamento sarebbe di tenerlo auspicabilmente a luglio, prima della pausa estiva, in più sedi e con una procedura semplificata in modo da tenere i candidati meno ore impegnati nella sede concorsuale.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati