Dati Covid in tempo Reale

All countries
177,487,554
Confermati
Updated on 16 June 2021 14:11
All countries
160,218,039
Ricoverati
Updated on 16 June 2021 14:11
All countries
3,840,263
Morti
Updated on 16 June 2021 14:11

Consultazioni. Bonino, no a Conte Ter, non è pensabile che “sia inamovibile”

AgenPress –  “Abbiamo manifestato al presidente Mattarella con chiarezza che non siamo disponibili a nessun tipo di continuità ma siamo disponibili a discutere di contenuti con un nuovo eventuale presidente incaricato con un autorevole profilo europeista e riformatore con una maggioranza più ampia e pari a quella che nella Commissione Ue sostiene Ursula Von Der Leyen”. Lo ha detto Emma Bonino di +Eu al termine dell’incontro al Quirinale con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Per Bonino non è pensabile che Conte “sia inamovibile. E non è pensabile dire ‘o lui o morte’. Come se i partiti della maggioranza non avessero personale politico più efficace da proporre”, dice in un’intervista al Corriere della Sera. “Non è che Renzi avesse torto – aggiunge -. Un po’ di problemi li avevamo posti anche noi. Sia chiaro, non lo sto difendendo, anche perché non apprezzerebbe, egocentrico com’è. Però se guardiamo a temi come la riforma della giustizia, mi pare che Bonafede non sia stato proprio all’altezza, con la sua cultura ‘manettara’”. E poi “sono preoccupatissima che non riusciremo a spendere bene la montagna di soldi del Recovery fund”. Di sicuro “con un altro premier sarebbe più facile organizzare una maggioranza stabile, senza dover ricorrere a salvatori della patria. Quella è un’operazione che si commenta da sola. Vale per chi scambia la politica con l’aritmetica”.  L’esponente di +Europa, non fa nomi alternativi come premier: fra i tecnici “magari Draghi. Mi sembra strano che non si trovi personale politico di livello”.

spot_imgspot_img
spot_img

Altre News

Articoli Correlati