Conte, il M5s voterà “no” all’aumento delle spese militarim non è una priorità

- Advertisement -

AgenPress –  L’aumento delle spese militari non è una priorità, il voto del M5s sarebbe contrario. Intervistato dalla Stampa, il leader 5S Giuseppe Conte ribadisce che l’urgenza in questo momento riguarda famiglie e imprese, da proteggere dalla crisi.

E all’ obiezione che in caso di voto contrario potrebbe cadere il governo, replica che ‘ognuno farà le sue scelte’, ma confida che il progetto Difesa europea ‘sia portato avanti con ponderazione, razionalizzando e non moltiplicando le spese, e attraverso uno sforzo comune europeo’. E su Zelensky spiega: ‘non ero in Aula perché non sono un parlamentare ma ho ascoltato tutto con attenzione’.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati