Dati Covid in tempo Reale

All countries
262,857,121
Confermati
Updated on 30 November 2021 21:05
All countries
235,600,857
Ricoverati
Updated on 30 November 2021 21:05
All countries
5,230,654
Morti
Updated on 30 November 2021 21:05

Corea del Nord. Il dittatore Kim Jong-un in gravi condizioni dopo un intervento cardiovascolare

- Advertisement -

Agenpress –  Kim Jong-un avrebbe subito un intervento cardiovascolare il 12 aprile dopo il peggioramento delle sue condizioni di salute a caus di tabagismoobesità ed eccesso di lavoro. Lo riportano i media sudcoreani “smentiti” però da Seul, secondo cui non ci sarebbero segnali “insoliti” dal Nord che suggerirebbero gravi problemi di salute di Kim. Secondo fonti dell’amministrazione Usa, il leader sarebbe “in grave pericolo” dopo l’operazione.

Kim, secondo la ricostruzione, sarebbe partito per l’ospedale dopo aver presieduto la riunione dell’11 aprile del politburo del Partito dei Lavoratori. Sarebbe stata quella la sua ultima apparizione in pubblico. La scorsa settimana Pyongyang ha lanciato diversi missili a corto raggio, considerati da Seul parte delle celebrazioni del 15 aprile dedicate al compleanno del nonno del leader, il “presidente eterno” Kim Il-sung.

- Advertisement -

Il ministero dell’Unificazione di Seul, che gestisce le relazioni con Pyongyang, ha evitato ogni commento sulla vicenda. “La mia impressione è Kim fosse in difficoltà per i problemi cardiovascolari dallo scorso agosto e che la situazione fosse peggiorata dopo le ripetute visite al monte Paektu”, ha riferito una fonte a Daily Nk, in merito alla montagna simbolo della famiglia Kim e sacra per l’intera nazione, dove il leader si fece ritrarre più volte al galoppo sul suo cavallo bianco nello scenario suggestivo delle prime nevi. Kim, nella ricostruzione, sarebbe partito per l’ospedale dopo aver presieduto la riunione dell’11 aprile del politburo del Partito dei Lavoratori, ultimo evento al quale è apparso.

La scorsa settimana Pyongyang ha lanciato diversi missili a corto raggio, considerati da Seul parte delle celebrazioni del 15 aprile dedicate al compleanno del nonno del leader, il ‘presidente eterno’ Kim Il-sung. I dispacci dei media del Nord, rispetto al passato, non diedero conto della presenza alle operazioni di Kim Jong-un.

Gli Stati Uniti hanno fatto notare come Kim abbia recentemente fatto parlare di sé per l’assenza dalle celebrazioni per il compleanno del nonno il 15 aprile: episodio che aveva sollevato dubbi sul suo stato di salute. Anche nel 2014 il leader sparì per più di un mese, sollevando dubbi sul suo stato di salute.

- Advertisement -

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati