Coronavirus, comunicazioni false per evitare zona rossa in Sicilia

- Advertisement -

AgenPress. Il Gip di Trapani ha indagato, insieme ad una dirigente e due collaboratori dell’Osservatorio epidemiologico della Sicilia, anche l’assessore alla Salute Razza.

Gli inquirenti parlano di un “Disegno politico scellerato” nel comunicare falsi dati all’Istituto Superiore di Sanità affinchè la Sicilia non diventasse zona rossa.

- Advertisement -

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati