Dati Covid in tempo Reale

All countries
232,597,787
Confermati
Updated on 27 September 2021 03:22
All countries
207,500,277
Ricoverati
Updated on 27 September 2021 03:22
All countries
4,761,895
Morti
Updated on 27 September 2021 03:22

Coronavirus, dal “Gruppo Marazzato” consulenza gratuita su disinfezione ambienti

- Advertisement -
- Advertisement -

“Informazione corretta utile a prevenire news in materia ambientale”, confidano esperti del colosso piemontese


Agenpress. A fare informazione preventiva gratuita e utile per la tutela della salute pubblica su tal primario fronte c’è il ‘Gruppo Marazzato’, con sede a Borgo Vercelli (VC) e numerose unità operative dislocate in Piemonte (nel torinese, a Villastellone) e Lombardia, più di 250 dipendenti e 50 milioni di fatturato.

La multinazionale italiana, che possiede fra l’altro anche la più importante collezione privata europea di camion storici, allo scoppio della pandemia ha prontamente messo a disposizione dei cittadini il proprio know-how a beneficio della collettività, maturato dal 1952 a oggi con un proprio Centro Ricerche specializzato e competente in quasi 70 anni di attività.

E questo, soprattutto in tempi di ricorrenti fake news, “per offrire alle imprese consulenza gratuita a 360° riguardo tutte le procedure di disinfezione e sanificazione degli ambienti lavorativi” spiega Alberto Marazzato, alla guida con i fratelli Luca e Davide dell’omonima realtà industriale che opera in regione dal 1952 sul versante ambientale, “in prima linea nella disinfezione degli esterni quali parcheggi, piazzali, strade, e indirettamente, mediante l’indicazione di una lista di operatori qualificati in tutta Italia, nella sanificazione di ambienti professionali interni come uffici, depositi e magazzini”, conclude il manager.

Come testimonia anche Ivano Bosi, tra i più accreditati professionisti italiani operanti in materia di igiene ambientale: “Per garantire corrette procedure di disinfezione degli spazi aperti pubblici e privati in capo alle imprese che necessitano di mettere in sicurezza i luoghi della produzione come citato nel Decreto ‘Cura-Italia’, è bene sottolineare che l’operatività specifica avviene soltanto a mezzo prodotto previsto nei protocolli ministeriali (acqua ossigenata) proprio al fine di ottenere che anche le aree esterne di pertinenza aziendale, oltre a quelle interne, si possano considerare ‘Covid-Free’: soprattutto a fronte di un caso conclamato, o di ripresa di attività”.

Sul tema interviene anche il giornalista Maurizio Scandurra, per il quale “soltanto chi proviene da una storia d’azienda fatta di sacrificio e impegno quotidiano nata in pieno Dopoguerra come il ‘Gruppo Marazzato’ sa bene che cosa voglia dire mettersi in gioco per ricostruire il Paese per la seconda volta, seguendo le linee guida della cultura d’impresa e della grande e fattiva generosità che ha sempre contraddistinto anche l’ottima Famiglia alla guida dell’azienda da tre generazioni”, chiosa.

Altre News

Articoli Correlati