Dati Covid in tempo Reale

All countries
240,190,120
Confermati
Updated on 14 October 2021 18:56
All countries
215,766,611
Ricoverati
Updated on 14 October 2021 18:56
All countries
4,893,211
Morti
Updated on 14 October 2021 18:56

Coronavirus. Gasparri (FI), Cina, vergogna del pianeta. Governo tace, sta ai suoi piedi

- Advertisement -
- Advertisement -

Agenpress – “La Cina è la vergogna e la rovina del pianeta, perché anche in tempi normali è il più grande inquinatore della terra e fa concorrenza sleale in mille modi, a chiunque e ovunque. Per non dire poi della mancanza di diritti in quella immensa terra dominata da una bieca dittatura comunista”.

Lo dichiara il senatore di Forza Italia, Maurizio Gasparri. “Il governo italiano, che tace sui misfatti della Cina, lo fa per distrazione, per incapacità di intendere e di volere o perché è oramai consegnato mani e piedi ai voleri e agli interessi del regime cinese? Senza bisogno di scomodare interpretazioni dietrologiche, l’evoluzione naturale e storica dei fatti dice con chiarezza che dalla Cina è partito il virus. La Cina ha informato tardivamente il resto del pianeta ed ha aggravato le conseguenze della pandemia, causando danni economici giganteschi che prima o poi dovrà risarcire attraverso un giudizio da promuovere in sede internazionale”.

“Il governo Conte con Di Maio e i grillini sta svendendo porti, infrastrutture e tante realtà strategiche agli interessi cinesi. Abbiamo un governo noleggiato a Pechino, anzi inginocchiato ai cinesi. Noi vogliamo che l’Italia parli chiaro e si unisca a tutti quei paesi che stanno chiedendo conto e ragioni alla Cina. Il dittatore cinese ostenta sicurezza e fierezza, mentre il suo popolo viene massacrato. E’ una vergogna che tutto l’Occidente deve denunciare”.

 

 

Altre News

Articoli Correlati