Dati Covid in tempo Reale

All countries
164,622,686
Confermati
Updated on 18 May 2021 16:47
All countries
144,706,409
Ricoverati
Updated on 18 May 2021 16:47
All countries
3,411,089
Morti
Updated on 18 May 2021 16:47
spot_img

Coronavirus. Iss. Nelle RSA 6.000-7.000 decessi dal 1° febbraio. Carenza dispositivi di sicurezza

Agenpress – Sono stati fra 6.000 e 7.000 i decessi avvenuti nelle strutture di ricovero per anziani (Rsa) a partire dal primo febbraio. Sintomi sono stati individuati in oltre il 40% dei deceduti, ma “è difficile distinguere fra influenza e Covid-19”.

Lo indicano i primi dati dell’Osservatorio sulle Rsa promosso dall’Istituto Superiore di Sanità (Iss) e presentati oggi da Graziano Onder, del Centro cardiovascolare e dell’invecchiamento dell’Iss, nella conferenza stampa organizzata dall’Istituto. Fra le criticità finora rilevate nelle Rsa, l’osservatorio dell’Iss indica soprattutto la carenza di dispositivi di protezione, la carenza nelle somministrazioni di tamponi e la carenza di personale.

I decessi, ha proseguito Onder, corrispondono a circa il 7% del numero complessivo degli anziani residenti nelle Rsa, calcolato in oltre 80.000. Di questi, la maggior parte si trova nel Nord Italia e solo un migliaio sono risultati positivi al nuovo coronavirus, la maggioranza dei quali in marzo.

spot_imgspot_img
spot_img

Altre News

Articoli Correlati