Covid. Al via la 4^ dose per gli over 60. Ue: non c’è tempo da perdere su campagna vaccinazione

- Advertisement -

AgenPress –  In Italia “si comincia da subito” con la quarta dose del vaccino anti Covid per tutti coloro che hanno più di 60 anni. Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Seranza al Tg1, precisando che dopo la raccomandazione di estendere la quarta dose a chi ha più di 60 anni da parte di Ema e Ecdc, nel pomeriggio è arrivato in Italia il via libera dall’Aifa ed è stata inviata alle Regioni la relativa circolare del ministero della Salute.

Il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc) e l’Agenzia europea dei medicinali (Ema) raccomandano , infatti, la somministrazione del secondo richiamo del vaccino anti-Covid a tutti coloro che hanno più di 60 anni e alle persone vulnerabili.

- Advertisement -

“Non c’è tempo da perdere” sulla nuova campagna di vaccinazione per gli over 60 e le persone vulnerabili”,  dice la commissaria Ue alla Salute, Stella Kyriakides, dopo le nuove raccomandazioni di Ecdc ed Ema.

“Invito gli Stati membri a lanciare immediatamente un secondo richiamo per tutte le persone di età superiore ai 60 anni e per tutte le persone vulnerabili, ed esorto tutti coloro che hanno diritto a farsi avanti e farsi vaccinare”, sottolinea Kyriakides, aggiungendo che “è così che proteggiamo noi stessi, i nostri cari e le nostre popolazioni vulnerabili”.

Kyriakides evidenzia che “i vaccini COVID-19” approvati in Ue “funzionano e offrono buoni livelli di protezione contro malattie gravi e ospedalizzazione”. “Con i casi e i ricoveri in aumento mentre entriamo nel periodo estivo – aggiunge -, esorto tutti a vaccinarsi e procedere con il richiamo il prima possibile”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati