Dati Covid in tempo Reale

All countries
180,776,255
Confermati
Updated on 25 June 2021 04:33
All countries
163,703,413
Ricoverati
Updated on 25 June 2021 04:33
All countries
3,916,246
Morti
Updated on 25 June 2021 04:33

Covid. Moratti. “Non parlo di piano vaccini ma di zona rossa”

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress – “Non ho mai pensato di declinare vaccini e reddito”. E’ quanto ha precisato in Consiglio regionale il neo vicepresidente e assessore al Welfare Letizia Moratti, rispetto a quanto emerso ieri dalla riunione con i capigruppo.

“Il Pil è un indicatore economico-finanziario che attesta l’attività in una Regione, che, questo sì, ho detto, è il motore dell’Italia. In questo senso questa Regione ha la necessità di essere tenuta in considerazione, non parlo di piano vaccini ma di zona rossa”.

“La salute è indiscutibilmente un diritto prioritario e costituzione di tutti i cittadini, senza differenza alcuna”, ha sottolineato Moratti rispondendo a un question time della opposizioni. Sui vaccini anti-Covid, “ho fatto una riflessione – ha poi spiegato – che ho condiviso anche con i capigruppo del Consiglio regionale, per proporre al Commissario Arcuri e da sviluppare in sede di conferenza Stato-Regioni, per il miglioramento del piano vaccinale. Gli spunti che intendo sottoporre al Commissario partono dal tema delle zone più colpite e che potrebbero riguardare mobilità e densità abitativa, che sono fattori di accelerazione della trasmissione del contagio”.

“Ho fatto una riflessione, che ho voluto condividere anche con i capigruppo del Consiglio regionale, per proporre al commissario Arcuri di sviluppare in sede di conferenza Stato-Regioni un miglioramento del piano vaccinale”, ha detto Moratti. “Gli spunti che intendo sottoporre al Commissario partono dal tema delle zone più colpite e potrebbero riguardare mobilita’ e densita’ abitativa: fattori di accelerazione della trasmissione del contagio”, ha spiegato.

Moratti ha quindi evidenziato che “la salute è indiscutibilmente un diritto prioritario e costituzionale per tutti i cittadini, senza differenza alcuna”.

Altre News

Articoli Correlati