Covid, Scaccabarozzi (Farmindustria): “La ricerca non si ferma, in sperimentazione nuovi vaccini contro le varianti”

- Advertisement -

AgenPress. Massimo Scaccabarozzi, presidente di Farmindustria, è intervenuto nel corso della trasmissione “L’imprenditore e gli altri”, condotta da Stefano Bandecchi su Cusano Italia Tv.

Riguardo alle nuove regole sulle mascherine. “Nel 2020 non sapevamo neanche cosa fosse il covid -ha affermato Scaccabarozzi-. A distanza di due anni i vaccini sono stati trovati, prodotti, somministrati e stanno funzionando. Ovviamente non ne siamo ancora completamente fuori, ma se le autorità hanno deciso queste nuove regole sulle mascherine vuol dire che le cose non stanno certo male”.

- Advertisement -

Sul nuovo vaccino contro le varianti. “Sono molto ottimista, anche se con la ricerca bisogna essere prudenti e un vaccino e un farmaco diventano tali solo quando sono approvati dalle autorità come Ema e Aifa. Noi oggi abbiamo 350 progetti di vaccini nel mondo, 153 sono in fase di sperimentazione clinica sull’uomo, ne sono arrivati solo 5, questo spiega la complessità della ricerca. Però la ricerca non si ferma, sta andando avanti e si sta cercando di fare nuovi vaccini ancora più efficaci contro le varianti.

Quando saranno pronti verranno mandati i dati alle autorità regolatorie come è stato fatto in passato, con una procedura completamente nuova che si chiama rolling review: man mano che i dati sono disponibili vengono inviati alle autorità regolatorie. Alcuni dati sono già stati inviati. Molti saranno modifiche di vaccini preesistenti”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati