Dati Covid in tempo Reale

All countries
232,774,817
Confermati
Updated on 27 September 2021 16:23
All countries
207,690,537
Ricoverati
Updated on 27 September 2021 16:23
All countries
4,764,539
Morti
Updated on 27 September 2021 16:23

Covid. Ultimo sms di Enzo Galli. “Mi intubano, ora ti saluto. Vi amo tanto. Stai sicura che Dio è più grande”

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress – “Mi intubano, ora ti saluto. Amore da domani non parleremo più. Mi affido totalmente alla volontà di Dio e alle decisioni che prenderete. Vi amo tanto. Stai sicura che Dio è più grande”. E’ l’ultimo messaggio che Enzo Galli, il 45enne morto ieri all’ospedale di Careggi, dove era ricoverato dallo scorso 8 maggio a seguito della positività al Covid, ha inviato alla moglie Simonetta Filippi lo scorso il 29 maggio prima che lo intubassero. L’uomo a fine aprile era rimasto bloccato giorni in India dove insieme con la donna si era recato per adottare una bambina. Tornò positivo al Covid e dal 9 maggio è stato sempre ricoverato.

“Né noi, né i medici ci aspettavamo quello che è accaduto. I medici sono stati meravigliosi, sia sul piano professionale che umano. Hanno provato fino all’ultimo secondo” a salvarlo,  ha detto la moglie Simonetta Filippi.

“Ringrazio Careggi, il dottor Adriano Peris e la sua equipe – ha continuato la donna – sono stati meravigliosi come meraviglioso è stato il console italiano a New Delhi che ci ha aiutato in tutti i modi”. Enzo Galli, risultato positivo l’8 maggio, lo è rimasto, sempre secondo quanto riferito dalla donna “fino a due settimane fa” quando si è negativizzato ma ormai il suo organismo era stato troppo colpito dalla malattia.

Altre News

Articoli Correlati