Crisi di Governo. Confcommercio: “serve un supplemento di responsabilità”

- Advertisement -

AgenPress. “Un teatro di guerra aperto in Europa, il contrasto della pandemia, l’emergenza economica ed il rischio di quella sociale: sono evidenti le sfide con cui il Paese si deve confrontare ed i rischi ed i costi di risposte inadeguate o tardive.

Per questo Confcommercio ritiene che sia il tempo di un supplemento di responsabilità da parte di tutti. Vale per le parti sociali nel confronto e nella collaborazione tra di loro e con le istituzioni. E vale, anzitutto, per le forze politiche. Perché sono appunto chiamate ad affrontare e risolvere la crisi politica con responsabilità e tempestività.

- Advertisement -

Insomma, bisogna che tutti abbiano piena consapevolezza delle esigenze e delle attese del Paese reale e di quanto sia cruciale agire presto e bene. A partire – si intende – dal cronoprogramma delle riforme e degli investimenti del Pnrr”: così Confcommercio sulla crisi politica e di Governo.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati