Crosetto: “Giorgia Meloni può guidare il centrodestra”

- Advertisement -

C’è chi vede Meloni alla guida di una nuova Pdl come proposto oggi dall’ex Dc Gianfranco Rotondi. ”Come al solito i democristiani sono più intelligenti e vedono più lungo degli altri”


AgenPress. “Da quel giorno che la presi in braccio cosa è cambiato? Oggi Giorgia Meloni è molto più pesante… Non certo  fisicamente ma politicamente e culturalmente. In dieci anni è diventata il maggiore leader politico del Paese…” – dichiara Guido Crosetto –  ex parlamentare di Forza Italia, già sottosegretario alla Difesa del  governo Berlusconi poi cofondatore di Fdi.

Giorgia Meloni è cresciuta e con lei Fratelli d’Italia, fino al  ‘sorpasso’ della Lega, raggiungendo cifra doppia nei sondaggi e con la piena legittimazione ad aspirare alla premiership, secondo le regole interne del centrodestra.

- Advertisement -

C’è chi vede Meloni alla guida di una nuova Pdl come proposto oggi dall’ex Dc Gianfranco Rotondi. ”Come al solito i democristiani sono più intelligenti e vedono più lungo degli altri” – afferma Guido Crosetto -.

”Rotondi – continua- ha capito che il leader che può guidare al meglio il centrodestra in questo momento è Giorgia Meloni, perché ha fatto un percorso politico, che parte dalla gavetta, che l’ha portata della  destra alla guida dei Conservatori europei. E adesso, con questa Conferenza programmatica di Milano, Giorgia vuol provare a parlare a  tutta quella parte del Paese, che non è di sinistra e che vuole tagliare le catene che legano il Paese al declino costante”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati