Dalla laurea all’Unical alla carriera diplomatica: l’ambasciatrice del Kosovo in visita all’ateneo

- Advertisement -

L’appuntamento è per lunedì 27 giugno. Nel corso della giornata sarà firmato un accordo con l’università di Prishtina e l’ambasciatrice, in un incontro pubblico, porterà la sua testimonianza di ex studentessa 


AgenPress. Lunedì 27 giugno l’ambasciatrice della Repubblica del Kosovo in Italia, Lendita Haxhitasim, sarà in visita all’Università della Calabria e incontrerà il rettore Nicola Leone.

- Advertisement -

Per l’ambasciatrice si tratterà di un ritorno nel campus, che ha frequentato da studentessa internazionale conseguendo qui la laurea magistrale in Relazioni Internazionali. Poi il ritorno in Kosovo e l’inizio della carriera diplomatica.

L’ambasciatrice visiterà l’incubatore di imprese dell’ateneo Technest e il Teatro Auditorium.

Poi l’incontro con il rettore Nicola Leone, in occasione anche della firma dell’accordo di cooperazione scientifica e didattica con l’Università di Prishtina.

- Advertisement -

I due atenei si impegneranno a collaborare in attività formative e progetti di ricerca nell’ambito di aree di interesse comune, nell’organizzazione di conferenze scientifiche e nella definizione di programmi di doppia laurea. L’accordo prevede anche iniziative di mobilità internazionale, per favorire lo scambio di docenti, personale e studenti tra i due atenei. In particolare, l’Università di Prishtina riserverà a docenti e studenti Unical un invito speciale per la partecipazione alla sua International Summer University.

Nel pomeriggio, alle 15, l’ambasciatrice parteciperà a un incontro pubblico, presso la sala stampa dell’ateneo (ubicata all’interno del Centro congressi “Beniamino Andreatta”), nel corso del quale porterà la sua testimonianza di ex studentessa Unical.

nella foto: Lendita Haxhitasim (Ambasciatrice della Repubblica del Kosovo in Italia)

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati