Deputata ucraina. Con Lavrov, Mediaset non ha fatto giornalismo ma propaganda russa

- Advertisement -

AgenPress – Se si vuole mostrare l’opinione di persone che stanno uccidendo il nostro popolo, basta fare poche domande: ‘Può mostrare quanti nazisti ha visto qui in Ucraina? Può mostrare delle prove su quanto dice?’ Ma i russi non lo fanno perché nascondo i loro crimini dietro parole senza senso. Mentono sempre, anche ai loro cittadini”.

Lo ha detto Daria Volodina, deputata ucraina del partito Servitore del popolo del presidente Volodymyr Zelensky, in merito all’intervista di ieri del ministro degli Esteri russo Serghei Lavrov su Mediaset.

- Advertisement -

“In democrazia è assolutamente giusto che i media facciano quello che ritengono di dover fare, anche mostrare diverse opinioni. Ma a volte fanno degli errori: questo non è giornalismo, è propaganda. I giornalisti devono mostrare la  fotografia nitida di quanto accade. Questo è il loro compito”.

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati