Agenpress. Non accetteremo discriminazioni nei confronti degli italiani.
Qualsiasi tipo di bollino ‘virus free’ ai danni dei prodotti Made in Italy è inaccettabile.

L’ho ribadito anche questa mattina al Consiglio Affari Esteri sul commercio.
Tutte le misure restrittive adottate da alcuni Paesi esteri sulle importazioni dei nostri beni devono essere rimosse.

- Advertisement -

Con il corpo diplomatico stiamo già intervenendo facendo eliminare queste limitazioni.
Risponderemo a chiunque ha intenzione di colpire la nostra economia, le nostre imprese e le nostre eccellenze.

L’Italia non china la testa. Difendiamo la storia e la cultura della nostra nazione.
Avanti con serietà, pensando al bene dei cittadini.

Lo dichiara, in una nota il Ministro Luigi Di Maio.