Dati Covid in tempo Reale

All countries
232,730,163
Confermati
Updated on 27 September 2021 15:23
All countries
207,652,051
Ricoverati
Updated on 27 September 2021 15:23
All countries
4,764,343
Morti
Updated on 27 September 2021 15:23

Dl sicurezza. Carfagna. Decreti immigrazione riportano indietro l’orologio ad ottobre 2018

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress – “La modifica dei decreti immigrazione si limita a riportare indietro l’orologio al 3 ottobre 2018 e rivela la mancanza assoluta di una linea politica di governo sul tema dei migranti. Cancellare quel che ha fatto Matteo Salvini e tornare alla situazione quo ante non è una riforma, è un ‘contrordine compagni’ che lascia irrisolto il nocciolo del problema. Il nuovo decreto non aggiunge nulla su nodi fondamentali da sciogliere: l’accelerazione delle procedure di identificazione, l’immediato rimpatrio di chi non ha diritto all’asilo o alla protezione umanitaria, la lotta agli scafisti e al traffico degli esseri umani”.

Così Mara Carfagna (FI). “Il Pd in particolare ha fatto per anni dell’immigrazione un terreno di battaglia contro le destre. Questo sarebbe stato il momento di dimostrare che hanno ricette e progetti migliori per individuare e fermare i clandestini. Invece hanno palesemente perso l’occasione. Il loro unico programma è cancellare le iniziative di chi li ha preceduti: davvero troppo poco per le proclamate ambizioni di questo governo. Ci tengo a sottolineare che, tra i tragici problemi lasciati nell’ombra, c’è quello della tratta e riduzione in schiavitù di donne e ragazze finalizzata al mercato della prostituzione: questo esecutivo come i precedenti ha preferito ignorarlo, anche se costituisce uno dei principali filoni della criminale attività degli scafisti”.

Altre News

Articoli Correlati