Dati Covid in tempo Reale

All countries
178,205,692
Confermati
Updated on 18 June 2021 06:13
All countries
160,992,671
Ricoverati
Updated on 18 June 2021 06:13
All countries
3,858,001
Morti
Updated on 18 June 2021 06:13

Elezioni Roma, Casu (PD): “La ricandidatura di Raggi ha escluso qualunque accordo col M5S”

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress. Andrea Casu, segretario del PD di Roma, è intervenuto ai microfoni della trasmissione “Cosa succede in città”, condotta da Emanuela Valente su Radio Cusano Campus.

“La situazione è molto chiara –ha affermato Casu-. Il nostro giudizio politico nei confronti di Virginia Raggi è molto negativo, come ha chiarito bene il segretario Letta. Ora stiamo scrivendo una nuova storia e non si può scrivere con gli stessi protagonisti.

Indipendentemente dalle sintesi di governo nazionale e regionale non possiamo sostenere il percorso di Virginia Raggi, la sua ricandidatura ha escluso qualunque accordo col M5S. Noi vogliamo essere un partito di prossimità che va incontro alle persone e si apre ad una coalizione civica e politica. Lavoriamo per un percorso collettivo che ha un metodo: le primarie, che servono a scegliere le idee e la squadra da mettere in campo.

Col M5S siamo al governo a livello nazionale e anche nella Regione Lazio, quindi i contatti sono costanti, ma sulla candidatura a Roma non avevamo costruito nessun tipo di confronto perché la ricandidatura di Raggi era ostativa rispetto a qualunque tipo di dialogo. Sono sicuro che Gualtieri, con la stessa determinazione con cui è riuscito ad ottenere il Recovery Found per l’Italia, lavorerà per mettere Roma nelle condizioni di avere quelle opportunità che in questi 5 anni non ha avuto a causa di una guida non all’altezza.

Abbiamo voluto fare primarie di coalizione perché ci sono tante altre persone che hanno dato la loro disponibilità e bisogna fare una grande squadra con tante energie. Zingaretti? Lui fa già tantissimo per Roma grazie al buon governo della Regione Lazio, ha prevalso ancora volta la responsabilità e l’amore di Nicola Zingaretti nei confronti della Regione che in questi mesi è stato locomotiva d’Italia sul fronte della campagna vaccinale”.

 

Altre News

Articoli Correlati