Epatite. Colpiti altri due bambini in Lombardia. Rezza, si sta indagando in maniera approfondita

- Advertisement -

AgenPress – La segnalazione di due bambini con epatite a eziologia ignota è stata trasmessa dall’assessorato al Welfare di Regione Lombardia al Ministero della Salute. Attualmente ricoverati in osservazione, i due bambini non sono in pericolo di vita.

Sono arrivate anche in Italia alcune segnalazioni di epatiti acute da causa non nota e “su queste si sta indagando in maniera molto approfondita”, dice il direttore per la prevenzione del ministero della Salute Gianni Rezza. “In Europa e in particolare nel Regno Unito sono arrivate diverse segnalazioni di casi di epatite acuta da causa non nota, soprattutto fra bambini sotto i 10 anni. A seguito di questa segnalazioni il Ministero della Salute già dal 14 aprile si è prontamente attivato per aggiornare e informare le regioni e per sollecitare a segnalare i casi sospetti che aderissero alla definizione di caso fatta dall’OMS”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati