Dati Covid in tempo Reale

All countries
347,282,497
Confermati
Updated on 22 January 2022 10:46
All countries
274,616,244
Ricoverati
Updated on 22 January 2022 10:46
All countries
5,604,853
Morti
Updated on 22 January 2022 10:46

Esplosione Ravanusa. Un’indagine del 2014 rivelò che la rete del gas presentava gravi situazioni di rischio

- Advertisement -

AgenPress – “Il 76% delle tratte di rete indagate deve essere sottoposto con urgenza a un intervento di risanamento”.

Così gli amministratori giudiziari nominati dal tribunale di Palermo nel procedimento di prevenzione che interessò Italgas scrivevano nel 2014 dopo aver controllato, attraverso un pool di tecnici, la rete del metano gestita dalla società. I controlli avevano riguardato mezza Italia e anche gli impianti dell’agrigentino.

- Advertisement -

Da accertamenti a campione erano emerse gravi situazioni di rischio ad esempio ad Agrigento città. La relazione degli amministratori sarà acquista dagli investigatori che indagano sulla fuga di gas di Ravanusa. 

“Questo comune è una terra di frane. Lo è tutta la provincia di Agrigento. Un territorio fragile colpito da piogge torrenziali ripetute e che sono seguite a un’estate torrida”,  dice il Prefetto di Agrigento Maria Rita Cocciufa arrivata a Ravanusa sul luogo dell’esplosione. “Credo che occorrerà un apposito intervento normativo per quanto è successo, perché non rientra nelle normali circostanze che conducono allo stato d’emergenza o alla stato di calamita”. Per il Prefetto è necessario “pensare a una sorta di stato d’emergenza per frane”.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati