Dati Covid in tempo Reale

All countries
180,776,255
Confermati
Updated on 25 June 2021 04:33
All countries
163,703,413
Ricoverati
Updated on 25 June 2021 04:33
All countries
3,916,246
Morti
Updated on 25 June 2021 04:33

Fanno un selfie con la salma di Maradona, licenziati dipendenti dell’impresa funebre

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress – Un uomo si è lasciato immortalare al fianco della bara scoperta con il corpo della grande gloria argentina. A denunciare il tutto ci ha pensato l’avvocato del Pibe Matias Morla, che su Twitter si è detto pronto ad occuparsi personalmente del “mascalzone” che ha commesso un simile atto di codardia, svelandone anche l’identità. I responsabili del gesto macabro e oltraggioso sono stati individuati e, come comunicato dall’agenzia di pompe funebri, saranno immediatamente licenziati.

Morla ne ha svelato anche l’identità: “Diego Molina è il mascalzone che ha scattato una foto accanto alla bara di Diego Maradona. Per la memoria del mio amico non mi riposerò finché non avrò pagato per una tale aberrazione”. Si tratta di un addetto delle onoranze funebri, che infatti è stato immortalato anche nei video relativi all’uscita della bara di Maradona dalla sua abitazione. Anche in quest’occasione tale Molina si è reso protagonista di un brutto e indelicati gesto: salutando dall’interno dell’auto.

Nel frattempo si è svolta la sepoltura di Diego Armando Maradona nel cimitero Jardín de Bella Vista di Bueno Aires al termine di una cerimonia intima e religiosa. Tra i presenti c’erano le figlie Dalma, Gianina e Jana, l’ex moglie, Claudia Villafañe, e la sua ex compagna Verónica Ojeda. Presente anche il nipote Johnny, che viveva con lui. La bara è stata sepolta avvolta in una bandiera argentina. Sebbene la cerimonia fosse riservata solo ai familiari, alcune tv hanno introdotto dei droni che hanno trasmesso la sepoltura.

I timori delle figlie di Maradona che avevano provato ad impedire addirittura l’autopsia, per evitare la possibilità che qualcuno scattasse foto (chiedendo anche il divieto di utilizzare i cellulari) si sono purtroppo rivelati fondati. Molina a quanto pare non è stato l’unico a rendersi protagonista di questo becero atto. Infatti altri utenti su Twitter hanno postato un’altra foto, scattata da altri due addetti ai lavori delle onoranze funebri vicino al corpo di Diego.

 

Altre News

Articoli Correlati