Fapi: “Pronti alla mobilitazione: chiediamo di lavorare”

- Advertisement -

“Consentire alle imprese di acquistare i vaccini per i propri dipendenti”


AgenPress. “Basta indennizzi ridicoli, basta lockdown, basta chiacchiere: chiediamo di lavorare”. E’ questa la richiesta del presidente nazionale della Fapi (Federazione autonoma piccole imprese), Gino Sciotto, indirizzata al premier Draghi.

- Advertisement -

 

“Siamo intenzionati – spiega il leader della Fapi – ad indire una mobilitazione nazionale delle partite iva, non si può andare avanti così. Abbiamo confidato nel nuovo Governo, ma nulla è cambiato. Artigiani, commercianti, piccoli imprenditori sono in grande difficoltà da più di un anno. Il Paese rischia la catastrofe economica con una condizione sociale senza precedenti”.

 

- Advertisement -

“Chiediamo un cambio di passo nella gestione della crisi economica: non si può continuare con le zone rosse e le chiusure delle attività! E’ necessario accelerare con i vaccini. Siamo davvero preoccupati dell’approssimata gestione del piano vaccinale in alcune regioni, anche per questo chiediamo al Governo di consentire alle imprese di acquistare i vaccini per non bloccare la produzione e le vendite”, conclude Sciotto. 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati