Dati Covid in tempo Reale

All countries
232,284,754
Confermati
Updated on 26 September 2021 05:20
All countries
207,176,189
Ricoverati
Updated on 26 September 2021 05:20
All countries
4,757,425
Morti
Updated on 26 September 2021 05:20

Farmaci. Nel 2019 gli italiani hanno speso 5,7 mld di euro, aumento del 6,6%

- Advertisement -
- Advertisement -

AgenPress – Nel 2019 gli italiani hanno speso 5,7 miliardi di euro per i farmaci di fascia C, quelli a carico del cittadino, con un aumento del 6,6%, di cui il 53,6% per farmaci acquistati con ricetta e il 46,4% per i medicinali di automedicazione. Lo afferma il rapporto Osmed presentato oggi dall’Aifa.

Anche quest’anno, riportano gli esperti, benzodiazepine, contraccettivi e farmaci utilizzati nella disfunzione erettile si confermano i prodotti a maggiore spesa. L’analisi su antipiretici e Fans mostra un andamento stabile dei consumi negli anni, registrando per il 2019 paracetamolo e ibuprofene quali principi attivi a maggiore spesa e consumo.

Il paracetamolo inoltre rappresenta il principio attivo a maggiore spesa per i farmaci di classe C. “La variazione di quasi il 7% è preoccupante – ha commentato il direttore generale dell’Aifa Nicola Magrini -, il fatto che oggi quasi un terzo della spesa sia out of pocket è una riflessione da fare”.

La categoria terapeutica a maggiore impatto sulla spesa farmaceutica pubblica è rappresentata dai farmaci antineoplastici e immunomodulatori (6.038 milioni di euro), all’undicesimo posto per consumi (16,5 dosi/1000 abitanti al giorno). La spesa pro capite per il Ssn per questi medicinali è stata pari a 100,03 euro, in aumento del +6,9% rispetto all’anno precedente. Nel canale della farmaceutica convenzionata, i primi principi attivi per spesa sono rappresentati da colecalciferolo (281 milioni), pantoprazolo (265 milioni) e atorvastatina (257 milioni).

Altre News

Articoli Correlati