Florida. Partita Samantha Cristoforetti, a bordo della Crew-4. Rimarrà nello spazio per quasi sei mesi

- Advertisement -

AgenPress –  E’ partita la missione Crew-4, della quale fa parte Samantha Cristoforetti, astronauta italiana dell’Agenzia Spaziale Europea (Esa), titolare della missione scientifica “Minerva”, durante la quale assumerà anche il ruolo di comandante del segmento orbitale americano (Usos) della base per quasi sei mesi.

Il razzo Falcon 9 si alzato dal suolo disegnando un arco nel cielo della notte (le 03:52 ora locale) spinto dai 9 motori Merlin a propellente liquido che compongono il primo stadio che è già stato utilizzato in altri tre precedenti lanci spaziali.

- Advertisement -

Con lei sulla capsula Crew Dragon Freedom  gli astronauti della Nasa Kjell Lindgren, comandante di missione, Robert Hines, pilota, Jessica Watkins, specialista di missione.

La Crew Dragon è partita dalla rampa 39A del Kennedy Space Center (Florida) spinta da un razzo Falcon 9 della Space X e l’aggancio alla Stazione Spaziale è previsto intorno alle 02:15 di questa notte. Per AstroSamantha è la seconda missione spaziale, dopo Futura, del 2014-2015.

Per @astroSamantha si tratta della seconda missione spaziale di lunga durata dopo “Futura” dell’Agenzia spaziale italiana, iniziata a novembre 2014. Samantha Cristoforetti, assieme ai suoi colleghi d’equipaggio, questa volta volerà sulla nuova navetta spaziale privata americana Crew Dragon di SpaceX, battezzata Freedom, portata in orbita da un collaudato razzo Falcon 9. Dopo l’attracco della Freedom alla Iss, ci sarà un passaggio di consegne di circa 5 giorni con la precedente missione Crew-3 di NASA e SpaceX, prima che quest’ultima ritorni sulla Terra.

- Advertisement -

 

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati