Fondi. 13enne mangia panino con salame e muore. Ipotesi shock anafilattico. Disposta l’autopsia

- Advertisement -

AgenPress – Martina Quadrino, 13enne originaria di Fondi (in provincia di Latina), è morta la sera di giovedì 14 aprile presso la propria abitazione per shock anafilattico: la ragazza ha accusato un malore dopo aver mangiato un panino al salame. L’autopsia sul corpo è stata disposta per oggi dalla procura, che cerca di far luce sull’accaduto. I carabinieri hanno avviato gli accertamenti: la prima ipotesi è che il decesso sia dovuto a un’allergia. 

La vicenda è riportata dal Corriere della Sera e Repubblica. La ragazza era rientrata dopo aver trascorso un pomeriggio insieme alle amiche a una festa di compleanno in un noto locale di Fondi e nel corso della giornata aver mangiato un panino con il salame per merenda. Forse proprio l’aver ingerito alimenti per lei pericolosi può aver scatenato la reazione: vani i soccorsi del personale del 118 a fronte di un improvviso peggioramento delle sue condizioni una volta tornata a casa. Anche i carabinieri sono intervenuti per avviare gli accertamenti.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati